Quali sono gli errori più comuni ma soprattutto i più gravi che commette la maggior parte della gente quando compra azioni?
Principalmente sono 7:

1. Comprare in base alle notizie che si leggono sui giornali, o su internet … Non so se lo sai, ma i maggiori azionisti delle società che promettono ampi margini di crescita che leggi sui giornali sono i maggiori azionisti (molto probabilmente) dei giornali stessi, quindi scrivono un po’quello che gli pare tanto il giornale è il loro.

2. Seguire i consigli dei supermega laureati, i cosiddetti “guru” della finanza, quelli che sanno tutto di tutto … devi sapere che questi famigerati guru, vengono strapagati dalle società che vogliono far si che le proprie azioni vengano comprate. Oppure, se non vengono pagati da altri, OCCHIO che quest’ultimi non abbiano delle quote di partecipazione nelle aziende che stanno promuovendo.

3. Comprano quando (PER LORO) “il prezzo è basso”. Non sto dicendo che sia sbagliato farlo capiamoci, ovviamente è meglio comprare il più basso possibile, PURCHE’ QUESTA SCELTA SIA SENSATA!!!.Non ha alcun senso comprare azioni di una società solo perché il prezzo è ai minimi storici. Il prezzo potrebbe scendere ancora e ancora fino al fallimento dell’azienda.

4. Non leggere il bilancio. Un errore gravissimo, in quanto il bilancio ci mette a conoscenza dei numeri di cui è composta l’azienda. E su questi numeri basiamo le nostre analisi. Non leggere il bilancio prima di comprare le azioni di una società sarebbe come non leggere la scheda tecnica dell’auto che vorremmo comprare. La compriamo solo perché “ce l’hanno tutti” e poi si scopre che tutti ce l’hanno solo per moda, in realtà quell’auto è una carretta.

5. Comprare con l’ analisi grafica in prossimità di rotture di supporti (o resistenze), o alla rottura di trend line, o a livelli di fibonacci, o a livelli di prezzo, alla formazione di teste e spalle, onde di Wolfe e altre stupidate che insegna l’analisi tecnica. Fidati, ai mercati tutto interessa tranne che queste cose, non c’è nessun amministratore delegato dall’altra parte del tuo monitor che pensa: “mmmhh il prezzo della mia società ha formato un onda di Wolfe, quindi adesso spargo varie notizie in giro o faccio scrivere sul giornale un articolo che faccia scendere il prezzo…” ma per favore dai…

6. Confondere il prezzo con il VALORE. Non c’è niente di più sbagliato, sono 2 cose totalmente diverse. Anzitutto il prezzo viene attribuito (spesso in maniera erronea) dal mercato, l’errore comune è quello di pensare che il prezzo equivalga al valore solo perché “il mercato ha deciso così”, spingendo sul fatto che è tutta una questione di domanda e offerta… (ho scritto una storiella a tal proposito nella mia “Guida all’acquisto di azioni” dove spiego del perché questa affermazione è sbagliata). Il Valore invece è la Vera Entità, la Vera Natura, la Vera Valenza di un’azione, è quello che raffigura veramente quanto vale l’azione. Al
contrario del prezzo, il valore è invisibile agli occhi di tutti. Quindi ti ripeto di fare attenzione a non confondere questi 2 termini.

Infine ultima ma non meno importante la mia preferita…

7. Comprare grazie alla“NOTIZIA BOMBA DELL’AMICO INSIDER”!!! TUTTE le persone che conosco che operano in azioni, almeno una volta mi hanno dato “la notizia bomba dell’amico insider”… in caso tu non l’avessi ancora capito, la notizia bomba dell’insider è la tipica informazione che ha letto in un forum l’amico dell’amico che ha sentito dire su facebook da un altro suo amico che gli ha detto un parente di terzo grado che gli ha riferito il cugino che gli ha detto suo nonno, che le azioni di una determinata società andranno a salire. Ovviamente sto scherzando ed esagerando la cosa …
ma non troppo, fidati che è pieno di idioti che credono a questo tipo di informazioni.

Quindi, se anche tu stai commettendo anche solo uno di questi 7 errori, sappi che stai correndo sul filo del rasoio.

Poi non dire che non ti avevo avvertito!

Se vuoi sapere di più scarica la mia Guida:

Guida All’ Acquisto Di Azioni: L’unica Guida in Italia che ti spiega per filo e per segno, step by step quali sono le migliori aziende su cui investire, le più sicure le più solide e le più performanti, grazie a un metodo matematico basato sull’analisi statistica, per riuscire a calcolare il vero valore di un’azione avendo una probabilità statistica di successo (testata e provata negli anni) del 97%, senza farti ingannare dal prezzo e senza rischiare di investire in un’azienda sull’orlo del fallimento e senza il pericolo di perdere i tuoi soldi! Una Guida che ti mostra dove trovare, come analizzare, come interpretare e come capire, i numeri di un bilancio. Insegnandoti inoltre, quasi 60 termini spiegati voce per voce, capendo fin da subito quali sono i parametri ideali, con un’altissima profittabilità statistica se un’azienda è un’ottima opportunità di investimento, evitando la minaccia di acquistare un’azione di un’azienda malata commettendo gli stupidi errori che fanno tutti i principianti.

​​​​​​​A presto
Luca